Porta Capuana

Porta Capuana era la principale porta di acceso alla città di Napoli prima dell’estendersi degli abitati urbani oltre le mura. Realizzata nel 1484 da Ferrante D’Aragona, deve il suo nome al fatto di guardare verso la città di Capua. Ancora oggi si erge maestosa tra le torri Onore e Virtù. Alcuni resti delle torri delle mura aragonesi sono ancora visibili nei pressi, trasformati in edifici residenziali abusivi.

L’arco in marmo bianco, che ricorda quello dello stesso periodo al Maschio Angioino, conserva lo stemma dell’Imperatore Carlo V e venne realizzato nel 1535 in occasione della visita del sovrano a Napoli. L’area intorno è stata recentemente riqualificata. Nei pressi si trova la statua di San Gennaro, realizzata nel Settecento e per un certo periodo situata alla sommità della Porta.


Visualizza Porta Capuana in una mappa di dimensioni maggiori

Per saperne di più

Consigli di visita

Mattina o pomeriggio.

Tags:  

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>